BADIA ADIGE PO: incontro con Luigi Gallimberti

Lo scorso 24 gennaio il Lions Club Badia Adige Po ha proposto ai propri soci e ospiti un incontro con il prof Luigi Gallimberti per parlare non solo dei suoi due libri "Morire di piacere, dalla cura alla prevenzione delle tossicodipendenze" (Bur saggi) e "Il bere oscuro, viaggio nei misteri dell'alcolismo" (Bur 2005), ma, soprattutto per illustrare i risultato delle sue ultime indagini e ricerche sulle dipendenze nei giovani dai 9 ai 13 anni.

Luigi Gallimberti, psichiatra di formazione psicoanalitica, tossicologo clinico, è professore di psichiatria delle tossicodipendenze e direttore di tossicologia clinica delle farmaco-dipendenze dell'Azienda ospedaliera dell'Università di Padova; dirige un centro di "Disintossicazione clinica" e ha costituito e presiede l'Associazione Genitori Attenti che sta realizzando importanti progetti di prevenzione delle dipendenze in diverse regioni italiane.

La sua ultima ricerca è stata presentata alla fine del 2014 in un convegno in Australia dove i risultati hanno avuto risonanza mondiale ed è su questo lavoro che l'esperto si è molto soffermato.

Gallimberti ha perciò operato su due fronti: ha illustrato la fisiologia del cervello chiarendo le basi neurobiologiche delle dipendenze e poi ha insistito sulle vecchie e nuove dipendenze in età pediatrica e sulla loro prevenzione. Se per certi versi ne è uscito un quadro a tratti desolante e complesso, dall'altro Gallimberti ha offerto indicazioni come operare sia in famiglia che a scuola, che nella società in genere per prevenire e uscire dalle dipendenze.

Gallimberti ha parlato "della polidipendenza, un triste fenomeno che oggi coinvolge sempre più i giovanissimi. Ragazzini che assumono droghe, fumo, alcol, energy drink così come passano intere giornate su videogiochi e in rete o semplicemente messaggiando... sostanze e comportamenti responsabili di gravi danni al cervello". E ha aggiunto che la "Prevenzione si fa non solo attraverso la proibizione e la demonizzazione delle sostanze ma informando ragazzi e genitori sui reali rischi di questi comportamenti d'abuso. E soprattutto valorizzando il piacere sano, quello buono, che fa bene".

Fra gli ospiti anche i parroci di Badia Polesine Alex Miglioli e di Villa d'Adige Gianfranco Milanese.

Gallimerti è stato presentato dal presidente del club Giovanni D'Andrea, mentre l'iniziativa è stata curata dal socio Graziano Zarantonello.

Новые игры Alawar.

Governatore 2017-18

We Serve

monte governatorejpg

Pietro Paolo Monte

tit gabinettogovernatore

Attività dei Club

Ultimo mese Giugno 2018 Prossimo mese
D L M M G V S
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30

Distretti 108 Italy

 

Usiamo i cookies per rendere possibile il corretto funzionamento del sito web per ogni utente; utilizzando il nostro sito, accetti le nostre modalità di utilizzo dei cookies. Ulteriori informazioni