Badia: "Borsa di studio in memoria di Ivo, paladino dei cani guida"

Il Lions Club Badia Adige Po piange la scomparsa del socio fondatore ed ex presidente Ivo Bonaguro che per le conseguenze di un infortunio e un lungo periodo di degenza ci ha lasciati all'età di 81 anni. Lascia la moglie Lucia e i figli Remo e Giorgio.


I funerali si sono svolti a Badia Polesine il 23 dicembre scorso, la salma è stata tumulata nel cimitero di Castelguglielmo. Durante la cerimonia funebre il preside del Lions Club Badia Adige Po Giovanni D'Andrea ha ricordato il grande impegno di Ivo Bonaguro soprattutto a favore del Centro Lions di Limbiate (MI) dove vengono addestrati i cani guida per non vedenti.
Ne proponiamo alcuni passaggi:
"Ivo a Limbiate era di casa, era a casa sua. Lucia che aveva sposato anche lei con Ivo la stessa passione sociale ed umanitaria, era sempre pronta alle necessità del "service". Dovete sapere che per addestrare un cane guida questo deve vivere i suoi primi mesi di vita in una famiglia, che si renda disponibile affinché impari a convivere in tutte le condizioni: rumori, suoni, bambini, ecc.. tali che essi siano sempre immuni da reazioni imprevedibili. Dopo questi mesi di coccole e vizi da grandi e piccoli, i cagnolini ritornano al centro di Limbiate per completare l'addestramento.
Bene Ivo e Lucia hanno praticato questo addestramento per anni sempre col sorriso e la gioia stampati in viso. Personalmente ho assistito a Limbiate alla restituzione dei cani da parte delle famiglie che li avevano tenuti per la preparazione e vi posso assicurare che vedere la disperazione dei bambini e dei genitori in quel momento, è stato molto commuovente. Ivo e Lucia, nonostante sapessero che ogni volta sarebbe stato difficile lasciare i cani, erano sempre pronti e disponibili a ricominciare l'esperienza. Nei primi anni del 2000, in occasione del 25 esimo anno dalla fondazione dell'RPM, Adriano Pedrini, socio fondatore del Lions Badia, e il sottoscritto, proposero al nostro Presidente, Dottor Alessandro Riello, di destinare una certa somma per l'acquisto di uno o due cani guida. Il Dottor Riello disse "Lasciatemi pensare".Dopo pochi giorni, ci chiamò e ci disse: "bene, faremo così , finanzieremo la formazione di 7 cani guida , da donare uno all'anno, per le 7 province venete. Adriano ed io rimanemmo senza parole, per l'enorme e incredibile donazione che andava oltre a qualsiasi immaginazione. Da quel momento per Ivo e Lucia iniziò un lungo percorso per i 7 cani, ma anche perchè Ivo si fece carico di trovare e selezionare i non vedenti per le 7 province del Veneto e quindi dovette viaggiare in lungo e in largo.
Ricordo le 7 meravigliose cerimonie che si svolsero per la consegna dei cani ai rispettivi assegnatari. In quasi 7 anni il club visse sotto l'effetto Ivo. Ivo ti sommergeva di informazione sui cani sull'età sulla salute. Era un fiume in piena. Ma Ivo era Ivo.
Proporrò al Consiglio direttivo di istituire una borsa di studio finanziata dal Lions Club Adige Po per i prossimi anni in ricordo al nostro grande amico Ivo e dei suoi fedeli amici".

Новые игры Alawar.

Governatore 2017-18

We Serve

monte governatorejpg

Pietro Paolo Monte

tit gabinettogovernatore

Attività dei Club

Ultimo mese Ottobre 2017 Prossimo mese
D L M M G V S
week 40 1 2 3 4 5 6 7
week 41 8 9 10 11 12 13 14
week 42 15 16 17 18 19 20 21
week 43 22 23 24 25 26 27 28
week 44 29 30 31

Distretti 108 Italy

 

Usiamo i cookies per rendere possibile il corretto funzionamento del sito web per ogni utente; utilizzando il nostro sito, accetti le nostre modalità di utilizzo dei cookies. Ulteriori informazioni