La direttrice nazionale del progetto Lions Quest Maria Cristina Palma saluta i corsisti di Rovigo La direttrice nazionale del progetto Lions Quest Maria Cristina Palma saluta i corsisti di Rovigo

Genitori si diventa: esperimento Lions Quest a Rovigo

Sabato 25 e domenica 26 gennaio si è svolto a Rovigo un corso intitolato  “Educare gli adulti: le azioni contro l’emarginazione e il disagio giovanile”,

organizzato dalla associazione Comete Onlus  presieduta da Dario Nicoli,  in collaborazione  con i Lions club di Badia, e Rovigo, l’Associazione genitori Age, l’associazione Alto di terra, l’Ulss 18 di Rovigo e con il contributo del Centro Servizi per il Volontariato del Polesine.

Al corso hanno partecipato 25 persone, che hanno dato vita a interessanti lavori di gruppo i cui risultati saranno approfonditi in un terzo incontro che si svolgerà il 30 di  marzo. Per la prima volta questo corso - che prevede sessioni differenziate per insegnanti, genitori ed educatori sportivi -  è stato applicato, in via sperimentale, a un gruppo misto formato da  psicologi, volontari dei servizi e genitori.  Il lavoro è stato coordinato dal prof. Giacomo Pratissoli di Reggio Emilia, che è uno dei quattro  istruttori autorizzati ad utilizzare in Italia il metodo di formazione “Progetto Adolescenza Lions Quest” .

Al termine dell’attività è avvenuta la consegna degli attestati di partecipazione, durante la quale la coordinatrice nazionale  del Lions Quest Maria Cristina Palma  ha espresso viva soddisfazione per l’impegno e  la collaborazione che ha animato tutti  i protagonisti durante il corso. Compiacimento per il buon esito dell’iniziativa  è stato espresso dal presidente del Csv Remo Agnoletto, dal direttore del Dipartimento di Psichiatria dell’Ulss 18 Emanuele Toniolo socio di Co.Me.te  e dall’assessore comunale ai Servizi Sociali  Antonio Saccardin, che aveva inserito questo progetto nel programma  “Rovigo. Una città per educare”.  I presidenti del Lions Club di Rovigo Vincenzo Altieri, il presidente di circoscrizione del Distretto Lions 108Ta3 Terenzio Zanini per conto del Lions Club di Badia Altopolesine, il presidente dell’Associazione Alto di Terra Anna Osti e il presidente dell’Age Gino Furini, che hanno contribuito alla realizzazione  di questa attività formativa, hanno manifestato la disponibilità a sostenere  eventuali altri corsi futuri. Un impegno in tal senso è stato preso anche da Marietto Laurenti, past presidente del  Lions Club Contarina Delta Po





Новые игры Alawar.

Governatore 2016-17

Rossetto

Il Service
Il Cuore
La Squadra 

Massimo Rossetto

tit gabinettogovernatore

tit welcomeofficer

Attività dei Club

Ultimo mese Marzo 2017 Prossimo mese
D L M M G V S
week 9 1 2 3 4
week 10 5 6 7 8 9 10 11
week 11 12 13 14 15 16 17 18
week 12 19 20 21 22 23 24 25
week 13 26 27 28 29 30 31

Distretti 108 Italy

 

Usiamo i cookies per rendere possibile il corretto funzionamento del sito web per ogni utente; utilizzando il nostro sito, accetti le nostre modalità di utilizzo dei cookies. Ulteriori informazioni